Trading on line: come guadagnare

Il trading on line o TOL è un "fenomeno" finanziario relativamente recente per cui si richiede un approfondimento tramite un sito dedicato all'informazione su questo sistema.

"Online Trading" si propone come obiettivo quello di semplificare l'informazione su un tema complesso e articolato come quello dei sistemi finanziari che sfruttano il potenziale di internet per vendita e acquisto di prodotti finanziari.

In Italia il TOL è praticato da circa dieci anni ed è regolamentato dal 1999 dal Regolamento Consob.

Il sito è strutturato in due principali aree: Il Trading online e il Forex.

Il forex è un'analisi dei prezzi e dei loro movimenti sul mercato finanziario in determinati periodi dell'anno. L'analisi dovrebbe permettere ad un investitore o trader di intuire e limitare i rischi legati ad un investimento.

Il TOL non può prescindere dalla "Borsa". In questa sezione si presentano i meccanismi del mercato azionario, le tendenze, le tipologie di investimento.

Lo strumento finanziario del trading online ha generato la creazione di nuovi profili professionali quali il trader online e l'analista forex online. Le prospettive di guadagno per commissioni possono essere notevoli se si è abili nel formare un proprio portfolio di clienti e si riesce a costruire una propria credibilità, ma non ci si può improvvisare e per questo esistono anche corsi di formazione specifici.

Studio e guadagno

Bande di Bollinger: una strategia per le opzioni binarie

immagine di un grafico delle bande di bollingerL'impiego della strategia basata su bande di Bollinger + RSI ci dà la possibilità di investire in opzioni con scadenza giornaliera. Le opzioni binarie permettono di guadagnare fino all'85% del capitale investito.

Glossario

  • Trading Range (o andamento laterale): vediamolo nel dettaglio

    Il trading range o andamento laterale, è un’area del grafico delimitata nella parte inferiore da una linea di supporto e nella parte superiore da una linea di resistenza. Se si osserva un grafico di lungo termine, si potrà notare come i movimenti dei prezzi alternano periodi di tendenza, rialzista o ribassista, con altri in cui oscillano in una zona più o meno ampia.

Piattaforme

  • Indicatore Macd: ecco come e dove usarlo

    Il Macd (Moving Average Convergence/Divergence) è un indicatore ideato da Gerald Appel. Si tratta di un indicatore ritardato, convergenza divergenza di medie mobili, in quanto, viene costruito con delle medie mobili; per lo stesso motivo il suo utilizzo è maggiormente indicato nelle fasi di trend.

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.