ForexGrand è una piattaforma broker per trading online dalla reputazione non limpida, le cui opinioni e recensioni sul web sono contrastanti. In questa guida, cercheremo di darti gli strumenti per capire se e come fidarti di ForexGrand e di fornirti i punti saldi per fare trading online senza rischiare la truffa, perché il trading online non è un gioco e il rischio di perdere il capitale è sempre molto alto.

Cosa significa investire nel trading online

Prima di fare l’analisi del broker ForexGrand è necessaria una rapida ma necessaria premessa.

Prima di investire nel trading online è necessario sapere che si tratta di “giocare” sui mercati finanziari investendo capitale reale con elevate possibilità di perdere gran parte se non tutto il capitale. Poiché è nella “natura” e nella logica stessa del trading considerare il rischio e la perdita di denaro, la prima regola è quella di affidarsi a broker regolamentati ed autorizzati; ciò non significa che si è immuni dalle perdite di denaro, ma si è più tutelati in caso di perdite, i broker autorizzati devono:

  • operare nei limiti consentiti dalla legge,
  • attuare strumenti di prevenzione e di blocco delle operazioni nei casi in cui il trader rischia oltre il proprio saldo consentito,
  • offrire assistenza e consulenza solo su richiesta,
  • proporre operazioni solo esclusivamente in linea con il “profilo” di rischio del trader.

Le piattaforme di trading che promettono guadagni facili nascondono potenziali truffe. Allo stato attuale non esistono broker regolamentati in grado di garantire guadagni sicuri e alti in breve tempo. Nessuno regala nulla.

Al di là di affidarsi alla piattaforma di trading giusta, occorre un certo grado di formazione o –almeno informazione – da parte del trader, ovvero colui che intende investire tramite il trading. Prima di decidere di entrare nel mondo del trading, quindi, informati, formati e preparati! Mai andare allo sbaraglio o guidati da falsi miti e promesse di guadagno facile.

Effettivamente, al giorno d'oggi sono tante le piattaforme online e quindi i broker che offrono alle persone l'opportunità di fare del trading e quindi degli investimenti o delle operazioni speculative su vari mercati, anche a livello internazionale, e molteplici prodotti (dalle valute alle materie prime), al fine di fare profitti. Tuttavia, si deve essere coscienti che questi ultimi sono, in genere, di modesta entità, mentre le perdite di denaro possono essere anche consistenti.

Come detto, informarsi sul trading, sui mercati in cui si vorrebbe operare, sull'andamento di questi, sulle stesse piattaforme web o broker e sugli strumenti che si dovrebbero utilizzare per tali attività, sono tutti elementi utili che permettono ad un operatore o trader di ridurre le possibilità di essere raggirati o perdere ingenti quantità di denaro. Naturalmente, una volta presa la decisione di fare del trading online, allora un fattore importante è la formazione o esperienza che si fa direttamente sul campo.

Ed in questo caso, è davvero importante che i broker e le varie piattaforme presenti su internet per questo genere di attività propongano la possibilità di fare tale esperienza, almeno inizialmente, con operazioni semplici ed in cui si investano piccolissime quote di denaro, se non proprio addirittura con moneta virtuale. Come vedremo con ForexGrand, un elemento a suo sfavore è, ad esempio, la quota di deposito minima, davvero troppo considerevole rispetto ad altre piattaforme. E tutto ciò non permette di fare pratica ed esperienza, necessaria in questo settore.  

ForexGrand: è un broker regolamentato?

In base a quanto appena detto, possiamo porci la prima domanda: ForexGrand è allora un broker regolamentato?  La risposta breve è “no”. Analizzando la sezione “Chi Siamo” del sito ForexGrand si apprende che la società ha sede in Albania, ma non possiede una licenza. Il proprietario è tale Mr. Grand. Il marchio che gestisce ForexGrand è la Nordic Pearl Limited una società con sede in Bulgaria, ma che non è regolamentata né registrata presso la Financial Supervision Commission della Bulgaria. I numeri di telefono dei contatti hanno un prefisso internazionale che non corrisponde a quello bulgaro, ma di altro paese. È, tuttavia, probabile che si tratti di un broker che si affida a soggetti terzi per i servizi di assistenza. Sempre dal sito si evince che i servizi di compensazione e fatturazione sono effettuati da una società con sede in Montenegro, Las Processing D.O.O. e di un’altra società la Grand Services Ltd. proprietaria di ForexGrand. Tutte queste società primarie o secondarie lasciano pensare a poca trasparenza, che non è un bene per la reputazione di un broker, ma soprattutto, la ForexGrand non è registrata e quindi non autorizzata a fornire servizi finanziari; anche qualora fosse autorizzata, non risponde ai requisiti etici e finanziari dettati dalla normativa europea e internazionale vigente.

ForexGrand: quali sono le offerte?

Quando si opera nel trading online, un campanello di allarme deve scattare quando la piattaforma che si utilizza comincia a proporre – in modalità non richieste – investimenti e opportunità di affari per incrementare il patrimonio.

ForexGrand permette di investire in diversi strumenti finanziari in particolar modo i CFD e le cripto-valute; in base alle esperienze riscontrate sul web, ForexGrand risulta particolarmente affidabile fino a quando si è neo-registrati o si guadagnano cifre modeste che vengono regolarmente corrisposte e con puntualità, secondo la tempistica promessa. Aprire un account ForexGrand risulta realmente facile come descritto nel loro sito, ma dopo un po’ di tempo dalla registrazione, cominciano le telefonate per invogliare i trader a investire di più, con cifre più alte e su investimenti più rischiosi, a fronte della fiducia conquistata tramite i pagamenti regolari e l’assistenza costante e cordiale online. Nel momento in cui si accettano forme di investimento più rischiose – sicuri di essere assistiti da broker esperti che promettono di raddoppiare i guadagni in un solo giorno di trading – cominciano le difficoltà: a capitale investito, vengono attribuite commissioni extra, tasse, e per problemi tecnici o burocratici si verifica qualcosa che impedisce di concludere le operazioni, di aprire o chiudere le posizioni e l’investimento risulta perdente o con profitti molto inferiori a quelli auspicati.

Queste dinamiche sono ricorrenti anche con altri broker di nota reputazione, perché si tratta di trading, ma se il pattern che si ripropone è ciclico, forzoso, e regolare nell’indurre il trader in errore, allora bisogna fare attenzione. Occhio alla truffa! Gli investimenti indotti o forzati sono soldi persi che non finiscono sui mercati azionari e finanziari con la speranza di riguadagnarli, ma finiscono solo nelle tasche del broker. Qualora si hanno le prove certe di essere stati raggirati è sempre possibile presentare una denuncia presso la Procura della Repubblica.

Ricordiamo, brevemente, che sono denominati CFD i cosiddetti Contracts for Difference, degli strumenti di trading complessi che consentono di fare investimenti e "scommettere" sull'andamento al rialzo o al ribasso di alcuni prodotti o asset, anche se non si detengono effettivamente. Queste operazioni, attraverso delle compravendite, possono poi portare ad ottenere dei profitti. Invece, per quanto riguarda le cosiddette cripto-valute, queste non sono altro che delle monete virtuali, tra cui la più conosciuta a livello internazioale è il Bitcoin.

Tipologia di conto Forex Grand

ForexGrand offre l’opportunità di aprire un conto di trading con un deposito minimo a seconda del livello di esperienza nel trading. Tutti i broker propongono account diversificati in base alle capacità dichiarate. Le tipologie di conto ForexGrand sono:

  • Conto Base: deposito minimo 250 $, leverage (o leva) 1:300;
  • Account Oro: deposito minimo 1.000 $, leverage 1:300;
  • Conto Platino: deposito minimo 50.000 $, leverage 1:300.

Infine, il broker offre conti con micro-lotti e servizi swap-free. È da notare che il tipo di leva è molto rischioso e non conforme alle attuali normative europee. Il deposito minimo è troppo alto, ci sono broker che permettono di avviare le operazioni anche con 10 €. Infine, lo spread sulle coppie di valute principali è più alto rispetto alla media degli altri broker, con scarti di rendimento tra i minimi e i massimi molto elevati, per cui se si vince la puntata si guadagna poco, ma se si perde, si perde molto.

ForexGrand permette di investire su 70 coppie di valute e oltre 30 CFD (Contract for Difference) su indici, materie prime, azioni e cripto-valute.

La piattaforma – come la stragrande maggioranza dei broker – supporta MetaTrader 4 (MT4) che è la piattaforma  più popolare e amata dai trader perché fornisce strumenti professionali per le analisi di trading come i grafici, gli indicatori, la possibilità di eseguire back-test e il trading automatico.

Le modalità di trasferimento di denaro tramite ForexGrand sono molteplici: bonifico bancario, carta di credito o debito, Wallet, WebMoney, Perfect Money, OkPay, Qiwi, CashU, Yandex Money.

Conclusioni e considerazioni finali

In conclusione analizzando i pro e i contro, si può affermare che pur avendo un ricco portafoglio di asset su cui investire, una buona piattaforma di trading come MT4 e un buon grado di assistenza, vi sono degli elementi di poca trasparenza e soprattutto non è un broker registrato che inducono a diffidare non solo di questa piattaforma, ma anche di altre simili.

ForexGrand: PRO

ForexGrand: CONTRO

Utilizza l’agile piattaforma MT4

Non regolamentato

Ampio portafoglio di asset su cui investire

Spread elevati

 

Investimento iniziale minimo richiesto troppo alto

 

Poca trasparenza (sulla società proprietaria, il marchio e la locazione delle sedi centrali)

Gli elementi per fare le tue valutazioni ci sono, ora spetta a te decidere se fidarti o meno e fino a che punto puoi spingerti con ForexGrand.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Spread Trading: scopri con noi che cos'è e come funziona?

spread trading

Sono state elaborate alcune importanti strategie, come ad esempio lo spread trading, una particolare tecnica che consente di avere sul mercato un'esposizione del tutto neutrale.