La premessa necessaria è che non esiste un modo per guadagnare soldi facilmente e soprattutto rapidamente, quindi è sempre bene diffidare dai siti che promettono guadagni eccezionali in breve tempo attraverso il trading online o l’uso di robot o software automatizzati o semiautomatizzati in grado di far guadagnare soldi. Date le premesse, si può sostenere che EuroProfTrader è un sito ingannevole sotto questo aspetto e pertanto non è consigliabile fare trading online con questa piattaforma.

Funziona veramente? 

Come ogni truffa che si rispetti (anche per Europroftrader), ogni qual volta ci si iscrive ad una piattaforma di trading (fallace o meno), ci viene richiesto di agganciare il sistema ad un broker di riferimento per opzioni binarie. Proprio questa richiesta dovrebbe farci mettere in guardia, perché ci fa capire che Europroftrander altro non è che un banale robot per operazioni binarie, che in verità non funziona.

Europroftrader altro non è che l’ennesima truffa a discapito delle persone oneste, perché è facile da utilizzare, consente di fare un sacco di soldi e garantisce un margine di successo anche per chi non è pratico del settore. Nel momento in cui però si esegue la registrazione, cosa succede? Sorpresa! Bisogna in ogni caso fare un deposito presso un broker tra quelli consigliati. Mettetevi in guardia dalla scelta del broker, perché usando i siti legali si è garantiti al 100%, diversamente accade se vi affidate ad un sistema come Europroftrader, per il quale finirete solo per essere presi in giro. Oggi si è fortunatamente maturata una certa esperienza nel trovare le truffe e, questo grazie ad un metodo che viene continuamente applicato: c’è un inventore che propone una storia finalizzata alla persuasione di massa, attraverso recensioni false a supporto della sua non corretta tesi. Infatti, se vi recate sul sito di EuroprofTrader, vi renderete subito conto del fatto che la maggior parte delle recensioni sono fasulle. Se spostiamo invece la nostra attenzione sugli apporti tecnici, software come EuroProfTrader analizzano in automatico i grafici alla ricerca di segnali, ovvero mode che possono portare a suggerire quando e dove investire.

Numerosi broker consentono alla propria utenza i propri servizi di segnali di trading, i quali vengono inseritii da robot o Expert advisor. Questi corrispondono a dei programmi che si innescano con la maggioranza delle piattaforme di trading, motivo per cui tutti possono programmare questi sistemi e visualizzarli. Ma esistono quindi dei sistemi automatici che consentono un vero guadagno?
Sono presenti dei sistemi leggermente differenti che permettono di rendere automatico il processo di trading guadagnano in maniera quasi immediata, come ad esempio il broker CONSOB 24option, che permette ai suoi scritti un servizio molto affidabile. E’ un broker che è regolamentato e dunque considerato affidabile.

Grazie a questo servizio di segnali tutti gli iscritti ricevono indicazioni con consigli su possibili investimenti. Essendo però delle direttive che hanno una certa probabilità, ovviamente non garantiscono una sicurezza al 100%, e mai potranno darla, perché nessuno può mai garantire dei guadagni certi e sicuri.

Cosa rende sospettoso il sito?

Diventare ricchi senza fatica e in breve tempo è il sogno di molti. Se non si vince alla lotteria, questo sogno resta di fatto impraticabile, soprattutto con il trading online se fatto coscienziosamente e sulle piattaforme accreditate. 

Immagine usata nell'articolo Europroftrader: ecco la nostra opinione illustrata nel dettaglio

Il primo elemento che, appunto, rende sospettoso e inaffidabile EuroProfTrader (EPT) è che non si tratta di un software per trading registrato e regolamentato. Il sito EPT è semplice e allo stesso tempo ricco di slogan e pubblicità ingannevole che invita a registrarsi sul sito per utilizzare un software prodigioso in grado di far guadagnare migliaia di euro in poche ore. È falso. In realtà esistono robot e software innovativi in grado di operare in borsa in modo automatico o semiautomatico sfruttando, però, solo le opzioni binarie; questi sistemi sono accreditati e utilizzati dalle stesse banche o broker finanziari per effettuare le proprie negoziazioni. È vero che i software automatici hanno raggiunto un grado di precisione tale da garantire fino al 90% dei guadagni sugli investimenti o posizioni aperte. Ciò che non è possibile è l’ammontare del guadagno e il tempo di raggiungimento del profitto. Poiché le negoziazioni vere avvengono sui mercati finanziari e borsistici reali, i guadagni sono limitati nel tempo e nello spazio in cui si svolgono effettivamente le negoziazioni: è matematicamente impossibile guadagnare 10.000 € in un giorno operando sui mercati finanziari con le opzioni binarie. 

L’arricchimento facile e veloce resta una chimera

Un elemento che rende inaffidabile e sospettoso EuroProfTRader è il sito. È stato realizzato in diverse lingue, ma in ogni versione il creatore del sito e del software si chiama sempre in modo diverso: nella versione italiana il creatore è un tale Pietro Mazotta, nella versione tedesca si chiama Stefan Klossingen e così via per ciascuna lingua. La homepage è ricca si “testimonianze” di persone che raccontano di aver ottenuto grandi guadagni utilizzando EPT, ma si tratta di testimonianze false, create a tavolino e con metodi di digital design: non si tratta di “prestanome”, ma di veri e propri fake digitali.

E ancora. Il sito invita a devolvere parte dei profitti in beneficienza, trasmettendo un’immagine etica falsa e tendenziosa, perché una volta che l’utente si è registrato e ha installato il software si è invitati ad aprire un conto reale su un broker in opzioni binarie, il cui nome o ragione sociale non compare in alcuna lista ufficiale o accreditata: si tratta di broker sconosciuti che a loro volta si fanno pubblicità tramite il sito e che prelevano in automatico denaro dal conto degli utenti con la presunzione di effettuare investimenti e negoziazioni che inevitabilmente non vanno a buon fine per l’utente che si vede prosciugare il conto. Il trading automatico in opzioni binarie è possibile ed è sicuro, ma solo con gi strumenti giusti e le modalità corrette.

Recensioni e opinioni 

L’esperienza degli altri utenti ha permesso di “denunciare” e rendere palese ciò che non funziona nel sito di EuroProf Trader. Nonostante il sito non sia registrato presso la CONSOB e sia stato segnalato dagli utenti, risulta essere ancora attivo e lo resterà fino a quando la magistratura non ne deciderà la sospensione. Le recensioni ufficiali da parte di chi monitora questi sistemi così come le opinioni degli utenti sui forum sono tutte negative indicando il sito come inaffidabile e non sicuro. La sicurezza – o meglio la mancanza di sicurezza di EuroProfTRader – è un altro indizio di inaffidabilità:

  • Il sito non è sicuro dal punto di vista finanziario: non è possibile recuperare il denaro perduto perché non vi è nessuna sede legale, né ufficio, né soggetto univoco di riferimento presso cui inoltrare un reclamo;
  • Il sito non è sicuro dal punto di vista della privacy: non è consigliabile lasciare i propri dati personali, recapiti telefonici, e-mail o indirizzi perché possono essere rivenduti per scopi pubblicitari diversi, spam o altre attività illecite a insaputa dell’utente.

Vi sono segnalazioni da parte di utenti che si sono registrati incautamente o per curiosità su EuroProfTrader ai quali sono stati richiesti 300 € per il pagamento di servizi di consulenza, mai richiesti e mai erogati perché di fatto inesistenti.

Le recensioni positive si trovano solo sul sito del prodotto e sui siti affiliati, ma si tratta di pubblicità e slogan costruiti ad arte per ingannare.

Basare il giudizio solo sulle opinioni e le recensioni online è, tuttavia, sbagliato. Vi sono pareri negativi così come anche pareri positivi. È noto come sia facile diffondere in rete notizie e giudizi che possono osannare o distruggere chiunque operi online. Le persone che hanno perso molti soldi con sistemi più o meno fasulli come EuroProfFinder o più o meno affidabili come i siti regolamentati esprimono tendenzialmente pareri estremamente negativi sul trading online in genere e sulla piattaforma specifica in particolare. Il problema di fondo è culturale: molti ritengono che il trading online è l’escamotage per guadagnare senza fatica oppure che sia un gioco, un pericoloso gioco d’azzardo. In realtà con il trading online è possibile fare dei buoni profitti solo se lo si intende come uno strumento finanziario per investire denaro consapevolmente attraverso i mezzi autorizzati e con le conoscenze appropriate per operare sui mercati finanziari, senza improvvisazioni e dilettantismi. 

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group