Nell'ambito del trading online, abbiamo visto esistere diverse strategie iniziali, come il trading di posizione. Se però volete provare a muovervi con meno prudenza e ad agire fin da subito in maniera più spregiudicata, potete cercare di fare risultato con il daily trading.

In cosa consiste il Day Trading?

Ovviamente, così come il termine specifica fin dalla sua definizione, si tratta di una tecnica per investire online operativa lungo l'arco di una giornata. Il professionista infatti andrà ad effettuare le varie contrattazioni per posizioni che durano dall'apertura alla chiusura giornaliera.

Questo è proprio il fattore che caratterizza in maniera specifica lo stile di trading che affrontiamo nell'articolo: l'arco temporale di un giorno. Tutto ciò che accade oltre la notte, ovvero "overnight", non è preso in considerazione dal trader, nonostante la prosecuzione dell'investimento oltre l'arco di tempo considerato dal day trading potrebbe fruttare guadagni o evitare perdite.

Per quello che riguarda la scelta di questo stile, non è certamente una cosa da tutti: infatti è rivolto specialmente ai trader che sono in grado di sopportare un livello di stress molto alto, in quanto il rischio connesso ad investimenti del genere è anch'esso elevato rispetto ad altri stili e strategie.

Avere un carattere pronto e determinato è senza dubbio indicato: dietro una strategia "giornaliera", infatti, si nascondono molti imprevisti ma allo stesso tempo si riescono ad ottenere risultati sorprendenti nel breve periodo: infatti una dei motivi di successo del daily trading consta nella possibilità di vincere diversi trade nell'arco delle 24 ore.

Le caratteristiche di chi fa daily trading

Continuiamo ad approfondire l'argomento legato alla tipologia di professionista che è più adatto ad investire on-line con questa strategia. Innanzitutto, bisogna avere la possibilità di gestire il denaro in maniera molto rigida.
Durante l'arco della giornata, chi fa daily trading dovrà gestire infatti in maniera corretta il capitale minimo necessario a diversificare correttamente le varie posizioni.

Il passaggio fondamentale consiste poi nell'individuare i giusti accordi con il broker di riferimento: questo porta soprattutto ad abbassare il possibile impatto delle varie commissioni legate all'attività di intermediazione.

Se le commissioni per il day trading non vengono ben distribuite e ottimizzate, si rischia infatti che tutti i guadagni vengano "sprecati" per pagare il broker che ci ha aiutato a piazzare le operazioni.

Differenze con il trading di posizione

Rispetto a questa tecnica, il trader che fa daily trading ha a sua disposizione un maggiore spettro di strumenti da sfruttare a proprio vantaggio:

  • possono usare la leva finanziaria per aumentare il capitale investito
  • possono sfruttare i derivati per monetizzare
  • possono utilizzare strategie di livello superiore per guadagnare anche in periodi di tempo molto molto concentrati.

daily trading

Usare questa strategia aiuta anche il mercato: infatti il numero cospicuo di operazioni durante l'arco della giornata fa si che tutta una serie di strumenti finanziari e titoli restino più a lungo "liquidi", senza rischiare una maggiore frammentazione dei prezzi. 

Varianti alla strategia: scalping e swing trading

La tecnica del daily trading può essere utilizzata anche in due varianti particolari: lo scalping e lo swing, di cui parleremo anche in altri approfondimenti.
Non si tratta di scegliere il portafoglio operativo, ma di un modo di operare che più che alla speculazione finanziaria, può far pensare al puro gioco di azzardo.
Se non si fa attenzione, una strategia di questo tipo può veramente portare il trader alla disperazione, così come accade per chi si accanisce col gioco d'azzardo.

Questo perché queste varianti del daily trading basano tutto sulla buona sorte, e non hanno nulla di analitico o minimamente matematico. 

Dopo essersi registrati al sito si avrà la possibilità di cominciare ad investire in opzioni binarie

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group