Il copy trading, come intuirete dalla parola stessa è una strategia che vi consente di osservare i movimenti e le azioni finanziarie di altri trader esperti, in modo da poterle replicare. Attualmente ci sono diverse piattaforme che mettono a disposizione tutti gli strumenti per attuare una strategia di copy trading, con l’obiettivo di dare la possibilità anche ai meno esperti di iniziare ad investire e acquistare azioni in sicurezza.

Naturalmente, fare copy trading non vuol dire avere una strategia vincente in tasca e guadagnare un mucchio di soldi senza neanche sapere cosa si sta facendo, vi consigliamo di studiare e verificare l’andamento del mercato per due motivi:

  • Rendervi prima o poi autonomi e fare le vostre scelte di investimento;
  • Avere in ogni caso una linea critica rispetto alle azioni che state copiando da un altro trader.

Chi fa trading online, per quanto possa essere effettivamente preparato e per quanto possa avere una strategia studiata nei minimi dettagli, può umanamente sbagliare e portare nell’errore anche voi che state seguendo i suoi passi.

Come comportarsi a livello pratico

Chiunque voglia approcciarsi al mondo del trading servendosi di questo utilissimo strumento, il copy trading, dovrà semplicemente effettuare l’iscrizione ad una piattaforma adibita e che mette a disposizione questo tipo di investimento e iniziare a visionare i profili di persone che negli ultimi anni abbiano riscosso dei notevoli successi, in modo da iniziare a investire esattamente come fanno loro.

Prima di scegliere chi sarà il vostro “guru finanziario” vi consigliamo di fare un’analisi completa del suo profilo e un’attenta valutazione. Generalmente, andando a visionare l’account di un trader professionista, troverete le seguenti informazioni:

  • Paese di provenienza;
  • I suoi investimenti risalenti all’ultimo anno;
  • I suoi risultati risalenti all’ultimo anno;
  • I suoi picchi di minimo e di massimo;

Una volta che avrete analizzato in modo esaustivo diversi profili, osservando attentamente le metriche illustrate nelle righe precedenti, potrete scegliere quale tra i tanti diversi professionisti fa al caso vostro e adotta una strategia più congeniale alle vostre esigenze.

Fare copy trading è sicuramente un ottimo metodo per iniziare ad approcciarsi al mondo degli investimenti riducendo le percentuali di rischio e vivendo serenamente questa esperienza. Inoltre, per essere ancora più tranquilli, dovete sapere che potete ritirarvi in qualsiasi momento e cambiare il vostro professionista quando desiderate.

Tipologie di copy trading

Ci sono due modi per fare copy trading, in base alla piattaforma che sceglierete. Infatti, mentre alcune piattaforme hanno un broker integrato, altre non dispongono di questo strumento.

Nel primo caso, infatti dovrete copiare manualmente le azioni dell’investitore che avete puntato, nel secondo caso invece potrete farlo in automatico tramite la piattaforma.

copytrading

Ci sono anche delle piattaforme ibride che vi consentono di operare in entrambi i modi, inquanto mettono a disposizione un broker esterno che può essere sfruttato o meno, a discrezione dell’esigenze del trader.

Sostanzialmente possiamo definire il copy trading l’evoluzione del mirror trading, il quale consente ai professionisti di esporre la loro strategia ai nuovi investitori, che possono renderla propria e replicarla all’interno del loro account investimenti.

Detto questo, se avete intenzione di iniziare ad investire, vi consigliamo di fare un tentativo con il copy trading in modo da approcciare il mondo della finanza gradualmente e riducendo il rischio di perdere i vostri preziosi risparmi investendo su prodotti sbagliati oppure adottando delle strategie non abbastanza fruttuose. Il copy trading è uno strumento messo a disposizione da molteplici piattaforme per invogliare anche i meno esperti ad investire, donano loro la certezza di avere dei risultati positivi.

Le migliori piattaforme del 2021

Se vi siete convinti e volete lanciarvi in questo mondo del trading e siete alla ricerca delle migliori piattaforme di Copy trading siete allora nel posto giusto perché abbiamo cercato di selezionare le migliori per voi, per aiutarvi a scegliere la guida che faccia al caso vostro.

Conoscere e sapere quali siano le migliori piattaforme per il copy trading è importante perché, pur essendo una sotto-categoria del ben più vasto social trading (termini da non confondere e da non utilizzare come sinonimi), la sua importanza nella creazione di un vero e proprio “portafoglio” di trader è massima.

Le piattaforme migliori del 2021 sono principalmente tre: ZuluTrade, eToro e Darwinex, in ognuna di queste potreste trovare la vostra possibilità di trovare un posto in questo mondo.
ZuluTrade, nello specifico, offre una qualità nel servizio di copy trading elevata, in questa piattaforma tutti gli utenti hanno accesso ad un sistema avanzato di gestione dei Signal Provider e del proprio portafoglio, con l’ulteriore possibilità di personalizzare anche la replica dei segnali.

Naturalmente vi consigliamo sempre di seguire una guida per principianti su come si utilizzi la piattaforma per imparare, passo dopo passo, a sfruttarne al massimo il potenziale, facendo sempre riferimento ai documenti informativi disponibili sul web per evitare spiacevoli soprese.

La piattaforma può essere utilizzata sia sul web che tramite app, rendendone comoda la consultazione.
eToro, invece, che possiede qualità elevate per la completezza del servizio, dal punto di vista specifico del copy trading appare un gradino sotto ZuluTrade.
In ogni caso il livello di eToro è altissimo ed è anzi preferibile alla prima piattaforma consigliata soprattutto per gli utenti poco esperti che si limitano all’uso più semplice e pratico della piattaforma, qualunque essa sia.

Al contrario di ZuluTrade dove il deposito minimo dipende solamente dal broker scelto, in questo caso si va da un minimo di 200 dollari ad un massimo di 10.000 dollari a seconda della regione.
Anche in questo caso la piattaforma è consultabile sul web  da app sia per Android che per iOS.
Infine, al terzo posto di questa classifica, abbiamo scelto di porre Darwinex che è però la piattaforma per copy trading più innovativa tra le citate. A differenziarla dalle altre è il fatto che qui non si copiano gli altri trader ma si acquistano degli asset sintetici, definiti Darwin, il cui prezzo varia in base al guadagno (maggiore è il guadagno, maggiore è il prezzo).
Trovate la guida che fa per voi e lasciatevi aiutare a divenire dei veri e propri professionisti.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Trading ETF: ecco come fare a guadagnare con le giuste strategie!

trading etf

Vuoi iniziare ad investire ma ancora stai iniziando a muovere i primi passi nel trading online? Uno strumento che può fare al caso tuo è sicuramente l'Exchange Traded Fund, ovvero ciò che per gli esperti viene definito come Trading in ETF.