XM è un grande broker con il quale, oltre 1 milione di trader, hanno scelto di fare trading. Si tratta di un Broker con licenza, autorizzato e regolamentato dalla FCA del Regno Unito; inoltre, ha ottenuto una regolare licenza anche con la ASIC del mercato Australiano e la licenza CySEC a Cipro che gli consente così di aderire ai più alti standard di regolamentazione. I punti di forza di questo broker sono tantissime; dalle recensioni di XM emergono:

  • Fama mondiale: i trader che ha scelto di operare con Broker XM, provengono da più di 196 paesi e l’assistenza tecnica offerta dallo staff, garantisce la possibilità di essere seguiti in ben trenta diverse lingue per comprendere al meglio e riuscire a risolvere in breve tempo tutti i possibili problemi dei trader;
  • Concentrazione sul cliente: questo broker conta sui suoi clienti e punta tutto su di essi che sono la sua risorsa principale. In questo modo, il cliente è più importante del valore netto del capitale,ha più valore dei conti e conta più delle dimensioni del suo investimento. Infatti, tutti i clienti di XM vengono trattati alla pari: ognuno riceverà gli stessi servizi di alta qualità, la stessa esecuzione e lo stesso livello di assistenza;
  • Trasparenza ed onestà: in ogni recensione di XM c’è una chiave comune e si tratta dell’onestà e della trasparenza di questo broker. Infatti, quello che vedrete e quello che otterrete non ha nessun termine nascosto sia che si tratti del prezzo, delle promozioni oppure dell’esecuzione. Tutto ciò che offre XM è quello che i clienti possono avere senza guardare al tipo di investimento o alla dimensione dello stesso;
  • Semplicità e convenienza: Infine si può definire XM come un broker molto facile e conveniente, grazie ai sistemi progettati, aggiornati e pensati esclusivamente verso il cliente che potrà usufruire degli esperti dell’assistenza già dall’apertura del conto, per la gestione dello stesso, per il deposito e il prelievo dei fondi al trading e molto altro.

Scegliere il broker XM: ecco perché

broker XM alcune opinioni

Scegliere un broker come XM è una grande opzione: in primo luogo perché agevola lo sviluppo sostenibile del suo personale mediante un vasto spettro di culture; poi, offre ad ogni trader la possibilità entrare sia che si tratti di un esperto o di un principiante.

Tramite le sue piattaforme di trading molto professionali e le sue condizioni di trading altamente flessibili, il broker XM, offre i migliori servizi. Inoltre, non sono da sottovalutare le caratteristiche di competenza ed esperienza, nonché l’approfondita conoscenza, a livello globale, dei mercati finanziari.

Questo broker, offre un eccellente servizio di trading diretto a tutti i suoi clienti sia che si tratti di operare nel mercato Forex, che con i CFD o su indici azionari oppure sui metalli preziosi e i prodotti energetici.

La particolare filosofia operativa seguita da XM è molto semplice: garantire la soddisfazione dei clienti, guadagnandosi prima la loro fiducia. Infatti si sa che la reputazione è connessa a doppio filo con la credibilità, e ciò deriva dall’occuparsi del cliente nella maniera in cui egli merita e desidera.

Tramite il monitoraggio attivo dei trend di settore e rimanendo costantemente al passo con le tecnologie, XM, è perfetto per i complessi bisogni dei trader più esigenti.

Infine, il broker in questione ha riscosso una serie di importanti premi fra i quali, l’ultimo, lo ha confermato Miglior fornitore dei servizi FX 2017.

L’assistenza clienti del broker XM: un grande punto di forza

Come è già stato anticipato, il servizio dell’assistenza clienti è estremamente efficace e preciso dato che, dovendo coprire ben 196 paesi, ogni servizio della piattaforma è offerto a seconda della lingua prescelta fra le 30 lingue disponibili che sono: greco, inglese, cinese, giapponese, indonesiano, malese, russo, ungherese, spagnolo, francese, italiano, polacco, tedesco, arabo, hindi, portoghese, coreano, ceco, bulgaro, slovacco, bengali, romeno, thailandese, urdu, turco, farsi, armeno, nepalese e serbo.

Infine, l’assistenza clienti è contattabile 24 ore su 24, da lunedì a venerdì.

Nascita e sviluppo dei broker finanziari

Con l’avvento del mondo del trading online, ovvero l’insieme di compravendite che sono concesse tramite web all’interno del mondo finanziario, ha preso sempre più campo lo sviluppo dei broker finanziari.

Ma cosa è un broker?  Per broker, in genere, si intende quell’operatore che si occupa di comprare e vendere per conto di clienti alcuni beni: se focalizziamo la nostra attenzione sul mondo finanziario il broker è invece quell’intermediario che garantisce l’esecuzione di talune operazioni (quindi operazioni di trading) sui principali mercati finanziari.

La scelta di quale broker utilizzare è in qualche modo determinante: in giro ce ne sono di centinaia e scegliere quello giusto per le nostre esigenze potrebbe rivelarsi una scelta vincente già in partenza.

I migliori broker di cui fidarsi

Se provassimo a fare qualche ricerca all’interno del mondo del trading ci accorgeremo senza grosse difficoltà dell’esistenza di tantissimi broker. Oltre al Broker XM vi elencheremo quelli che sono tra i migliori in circolazione:

  • com: il deposito minimo per usufruire di questa piattaforma è di euro 250. Tra i vantaggi vi sono sicuramente la presenza di tutti gli strumenti per provare a fare del trading in modo assolutamente autonomo e segnali generici di trading trasparenti e dunque affidabili;
  • Iq option: è uno dei pochi che permette di fare delle prove con la versione demo della piattaforma e ha un deposito minimo di soli dieci euro. La sua caratteristica principale risiede nella grandissima semplicità della piattaforma che diventa quindi accessibile veramente a tutti;
  • Plus 500: anche questa ha una versione demo che permette di fare tranquillamente della pratica. Il deposito cauzionale è di euro 100 e ha degli spread veramente bassi;
  • com: ha anch’esso un deposito minimo di 100€, ha una versione demo ed è quotato nella London Stock Exchange ovvero nella borsa valori della capitale inglese;
  • Etoro: è quello forse maggiormente consigliato perché, al di là del deposito obbligatorio di 250€, permette di fare del trading in modo social ovvero avendo continui confronti anche con i più esperti.

I crismi di ricerca del broker perfetto

Come detto esistono tanti tipi di broker e ognuno di essi presenza caratteristiche diverse. Individuare quello che fa realmente al caso nostro non è facile pertanto eccovi dei piccoli consigli che vi potrebbero ausiliare al momento della scelta:

  • Valutare la capacità di comprensione della piattaforma che si decide di utilizzare;
  • Liquidità a disposizione da investire in base al deposito cauzionale richiesto dal broker;
  • Disponibilità di strumenti oggettivamente avanzati che permetterebbero di fare trading nel migliore dei modi;
  • Disponibilità di asset sulla piattaforma stessa.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group